Il Giudice Sportivo ha squalificato per tre giornate il giocatore dell’Hellas Verona, Pawel Wszolek “per avere, al 34° del primo tempo, a giuoco fermo, assunto nei confronti di un calciatore avversario un atteggiamento intimidatorio e violento, afferrandolo con veemenza con entrambe le braccia”.