Non è la più brillante l’ultima partita della stagione di Irrati: nel primo tempo di Genoa-Verona non interviene quando Di Carmine è atterrato in area da una cintura di Zapata e dalle immagini il dubbio rimane. Al 49’ Romero durissimo su Pessina, per l’arbitro è solo giallo, ma l’espulsione non avrebbe scandalizzato nessuno. A maggior ragione quando questa arriva, per somma di ammonizioni per un intervento al 62’ del genoano su Pazzini che appare invece piuttosto light. Bene la collaborazione col Var al 65’ quando non c’è il mani di Pandev invocato dai gialloblù: il rossoblù è colpito in faccia, non è rigore. Spegne la tensione Amrabat-Cassata con due rossi, ma il genoano sembra più vittima che colpevole.