“Siamo contenti perché abbiamo dimostrato una grande reazione. Ci abbiamo provato in tutti i modi, peccato però perché volevamo i tre punti. La strada è quella giusta, dobbiamo solo continuare a lavorare, lavorare e lavorare ancora – ha dichiarato Ganz – I mesi dove ho giocato poco? In quei giorni mi è passato di tutto per la testa, ma la mia volontà è sempre stata quella di dimostrare il mio valore e questo gol mi ripaga. Non ho mai pensato di andare via da Verona. Poco aiuto dai miei compagni? Non è vero. Le parole di Pecchia? Mi fanno molto piacere, un attestato di stima molto importante per me. Per un giovane giocare è molto importante. Papà presente in tribuna? Gli dedico a lui il gol. Cosa dico ai tifosi? Spero e voglio festeggiare tutti insieme a maggio. Sappiamo che il loro apporto è molto importante per noi. Adesso testa al Pisa ed il nostro obiettivo è quello di vincere domenica prossima al Bentegodi”.