”Mi auguro che il campionato termini regolarmente, ripren-dendo nei tempi che saranno indicati dalla comunità scien- tifica. – ha dichiarato Galliani ai microfoni di Radio 24 l’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani (foto tmw) – Se però la stagione dovesse finire qui, non accetteremmo un congelamento della situazione con la conseguenza di dover giocare ancora in Serie C. Abbiamo 16 punti di vantaggio: faremmo ricorso ovunque. Non si può pensare che il Monza, dopo gli investimenti e i punti fatti, resti in C. Se i campionati non finiscono rischia di saltare tutto: giocare a porte chiuse è terribile ma almeno consente alle società di non fallire. In questi momenti serve anche qualche innovazione: tenendo conto che i Mondiali 2022 saranno a dicembre, si può ad esempio pensare di giocare ad anno solare come in Sudamerica”.