Una tragedia che ha scosso l’Italia, che ha provocato indignazione e rabbia in tutte le tifoserie. Una morte assurda quella di Gabriele Sandri l’11 novembre 2007. Sono da poco passate le 9 all’autogrill di Badia di Pino, lungo l’autostrada A1 quando un accenno di rissa tra tifosi juventini e laziali chiama l’intervento la polizia stradale.

L’agente Spaccarotella spara due colpi e uno colpisce mortalmente al collo il giovane tifoso laziale.

Nel ricordo di Gabbo.

Mai più tragedie così.

RIP Gabriele