“Pochi conoscevano le qualità di Ferrari e Bruno Zuculini ed è per quello che a gennaio sembrava che il nostro mercato fosse inferiore rispetto a quello del Bari e di altre società – spiega Fusco – Questa squadra in Serie A va migliorata ed integrata. Cambiare tutto sarebbe un errore enorme”.