“Gollini è sul mercato come lo sono tutti gli altri giocatori. Ma al tempo stesso non lo è. È un nostro patrimonio e del calcio benissimo, ha fatto benissimo quest’anno e valuteremo insieme il suo futuro”.

Filippo Fusco