“Marco l’ho allenato a Modena, aveva 17 anni, l’ho visto quando muoveva i primi passi tra i professionisti. Abbiamo un bellissimo rapporto, lo sento spesso, pressoché prima di ogni partita parliamo, ci confrontiamo. E sono da sempre convinto che sia un grande portiere. Il suo rendimento in Serie A? Sta facendo ottime cose. Mi stupisco che sia arrivato ad avere questo spazio in A solo adesso, ma in precedenza non aveva avuto fortuna. Gli serve continuità, all’Hellas la sta avendo ed i risultati si vedono – ha dichiarato l’ex preparatore dei portieri dell’Hellas Verona ai tempi di Ficcadenti a La Gazzetta dello Sport, Ermes Fulgoni – Chi mi ricorda dei campioni che ho allenato? Non voglio fare paragoni forzati, parlo di aspetti tecnici: ha dei tratti simili a Buffon. Nelle uscite basse, Marco ha il suo stesso tempismo e coraggio. E anche fisicamente si somigliano. Inoltre, Silvestri é un ragazzo tranquillo molto sereno sul piano interiore, ma altrettanto determinato, come Buffon. Se si fissa un obiettivo, state sicuri che lo raggiunge. Per un portiere, avere questo genere di personalità è una risorsa preziosa“.