Nell’udienza odierna tenutasi a Frosinone, sono stati ascoltati altri otto imputati, oltre a quelli sentiti precedentemente. Il giudice ha emesso la sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste, pertanto per la “legge stadio” prossimamente potrà essere revocato il daspo che era stato dato per il procedimento in oggetto. Grande la soddisfazione dell’avvocato Andrea Bacciga che ha difeso i 105 tifosi scaligeri.