“Sono molto contento di essere a Verona, ho scelto l’Hellas per il progetto e l’ambizione della società. Mi ha fatto subito una grande impressione Pecchia, allenatore che non lascia nulla al caso e che ama lavorare ad alti ritmi. Il mio ruolo? Nasco regista ma con gli anni mi sono adattato a fare anche la mezzala – ha dichiarato Marco Fossati, nuovo centrocampista dell’Hellas Verona – Chi conosco della squadra? Ho giocato al Milan con Valoti, Albertazzi e Ganz e con Viviani in Nazionale. Cosa conosco di Verona? Ho sempre seguito la Serie A quindi conosco bene l’Hellas. Questa è una piazza molto importante e ambiziosa, come lo sono io. Me ne hanno parlato molto bene sia Rafael che Munari, miei ex compagni al Cagliari. Il segreto per tornare subito in Serie A? Il gruppo è fondamentale e quello che sta nascendo qui a Verona è davvero molto interessante. Ma la Serie A non deve essere un assillo. Ganz? Ha lo stesso fiuto del gol del padre”.