Questa sera in Consiglio Comunale di Verona si è votata la mozione per tutelare le imprese del nostro territorio, messe in ginocchio dalla piaga del Coronavirus.
Ció che si chiede con forza attraverso questo documento è:

– sgravi fiscali e misure di sostegno economico, da parte del Governo, ai cittadini e alle imprese veronesi;

– prezzi bloccati per tutti i prodotti disinfettanti;

– intervento urgente da parte della Regione per attuare un cospicuo investimento per il marketing turistico regionale e, in seguito, di istituire una Veneto Card che permetta sconti e agevolazioni sui mezzi, musei e attrazioni turistiche.

Fonte e foto assessore comune di Verona. Daniele Polato.