Per la prima uscita del 2016, l’Hellas Verona di Delneri nell’amichevole di Vigasio si è presentato con Gollini, Pisano, Helander, Bianchetti, Fares; Emanuelson, Hallfredsson, Greco, Siligardi; Toni, Pazzini. Inedita corsia di sinistra per i gialloblù con Fares terzino ed Emanuelson, all’esordio, esterno a centrocampo. La prima occasione è per i padroni di casa, all’8′ Guccione semina il panico sulla destra, con Gollini che chiude in angolo, quattro minuti dopo conclusione di Pazzini e sugli sviluppi del corner l’ex Milan colpisce di testa ma trova solo la schiena di Toni. Al 24′ tiro da fuori area di Hallfredsson deviato in angolo e tre minuti dopo ci prova Siligardi ma il portiere del Vigasio è attento e chiude in angolo. L’Hellas Verona prova ad alzare il ritmo, terzo tempo di Pazzini al 29′ e colpo di testa dell’attaccante gialloblù che esce fuori di poco. Squadra di Delneri che alla fine passa in vantaggio al 36′: cross da sinistra di Emanuelson e colpo di testa vincente di Pazzini, primo tempo che si chiude col vantaggio di misura dei gialloblù.