Terza ed ultima amichevole del ritiro a Primiero San Martino di Castrozza per l’Hellas Verona di Fabio Pecchia. Contro il Trapani di Calori, davanti a circa 1000 tifosi, i gialloblù si presentano col 4-3-3 con Nicolas, Bearzotti, Ferrari, Heurtaux, Souprayen; Bessa, Fossati, Valoti; Cerci, Pazzini, Fares. La sfida si apre col vantaggio dell’Hellas Verona all’11’ grazie alla rete di Bessa che da fuori area non dà scampo all’ex portiere gialloblù Marcone. Nicolas al 16′ chiude bene il diagonale rasoterra di Murano, il più pericoloso della squadra di Calori, gialloblù che al 28′ sbagliano il raddoppio da comoda posizione con Fares che di sinistro calcia a lato. Ci prova ancora Bessa al 33′ ma Marcone si distende bene e chiude lo specchio della porta del Trapani. Ex Inter che calcia di prima, su invito di Cerci, al 35′ ma il suo destro questa volta è alto. Primo tempo che si chiude col colpo di testa di Souprayen che si stampa sulla traversa al 43′ e con la parata di Nicolas sul tentativo di Murano, portiere gialloblù che riesce a chiudere in angolo.