Seconda amichevole stagionale per l’Hellas Verona di Ivan Juric. Al campo comunale di Mezzano, davanti a più di 200 tifosi scaligeri saliti in Trentino di mercoledì pomeriggio, i gialloblù si sono presentati col 3-4-2-1 con Silvestri, Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Faraoni, Badu, Veloso, Crescenzi, Zaccagni, Bessa; Di Carmine. Il risultato lo sblocca di testa al 9’, su assist da destra di Faraoni, Di Carmine, Top 22 che tiene bene e scaligero che al 28’ colpiscono il palo alla destra di Cecchini con Crescenzi su assist di Zaccagni. Un minuto dopo Bessa manda di poco a lato il pallone ed al 32’ colpo di testa alto di Rrahmani, Top 22 che ci prova col diagonale di Marchetti al 36’, primo tempo che si chiude col vantaggio di misura a favore della squadra di Juric.