L’Hellas Verona si presenta al Bentegodi con il tridente anticipato alla vigilia formato da Gomez-Toni-Jankovic.

Sassuolo subito pericoloso con Zaza che calcia alto da comoda posizione al 3′, al 14′ ci prova Acerbi di testa ma spara alto. Nell’azione seguente infortunio per Jankovic, al suo posto Valoti. Ma al 17′, Rafael esce fuori dall’area e tocca il pallone con la mano. Espulsione per il portiere brasiliano. Al suo posto entra Benussi per Valoti.

Nonostante l’inferiorità numerica, l’Hellas Verona passa a condurre al 30′ grazie al quarto centro stagionale di Juanito Gomez. Dura solo 4′ il vantaggio dei gialloblù: Moras per anticipare Zaza manda il pallone alle spalle di Benussi, seconda autorete in questo campionato per il difensore greco. L’ultima occasione è dell’Hellas Verona che in pieno recupero ci prova con Juanito Gomez, ma Consigli para