Mandorlini conferma anche per l’ultima di campionato il 4-3-3, con l’unica novità rappresentata da Greco al posto di Obbadi a centrocampo. Al 5′ ci prova subito Toni ma la sua conclusione termina sul fondo, pronta la replica della Juventus con Tevez, tiro centrale di sinistro dell’argentino. Al 14′ calcio d’angolo di Hallfredsson e colpo di testa a lato di Gomez. I bianconeri ci provano al 23′ ma la conclusione di Marchisio in controbalzo termina sopra la traversa. Dieci minuti dopo Hallfredsson cerca e trova Toni sul primo palo, ma il capitano gialloblù non riesce a gonfiare la rete. Al 42′ la Juventus passa grazie alla grande conclusione a giro di Pereyra che non dà scampo a Rafael.