Mandorlini si presenta al Ferraris contro la Sampdoria con il 5-3-2. La grande novità è Gollini titolare a difendere la porta gialloblù. Durante il riscaldamento si infortuna Gomez, al suo posto Nico Lopez.

L’Hellas Verona parte bene, al 7′ bell’azione sulla destra con Pisano e Valoti protagonisti, palla sul secondo palo ma Brivio non riesce a rimettere in gioco. Al 16′ ammonito Valoti che era in diffida e quindi non sarà a disposizione di Mandorlini domenica al Bentegodi contro l’Udinese.

Al 20′ Sampdoria pericolosa con Muriel, il pallone arriva a Okaka che disturbato da Sorensen non riesce a superare Gollini. Ancora il colombiano protagonista un minuto più tardi, ma la sua conclusione esce di poco. Ci prova allora al 23′ Tachtsidis dalla distanza, senza fortuna però. Al 41′ non riesce il tap in a Okaka da comoda posizione, ultima occasione del primo tempo ancora per i blucerchiati ma Gollini si distende bene alla sua destra e blocca senza problemi la conclusione del numero nove della Sampdoria