Una buona sgambata per l’Hellas Verona di Ivan Juric nella seconda amichevole stagionale. Al campo comunale di Mezzano, davanti a più di 200 tifosi scaligeri saliti in Trentino di mercoledì pomeriggio, i gialloblù si sono presentati contro la selezione del calcio dilettantistico veronese col 3-4-2-1 con Silvestri, Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Faraoni, Badu, Veloso, Crescenzi, Zaccagni, Bessa; Di Carmine. Il risultato lo sblocca di testa al 9’, su assist da destra di Faraoni, Di Carmine, Top 22 che tiene bene e scaligero che al 28’ colpiscono il palo alla destra di Cecchini con Crescenzi su assist di Zaccagni. Un minuto dopo Bessa manda di poco a lato il pallone ed al 32’ colpo di testa alto di Rrahmani, Top 22 che ci prova col diagonale di Marchetti al 36’, primo tempo che si chiude col vantaggio di misura a favore della squadra di Juric. In tribuna presenti il direttore operativo Barresi insieme al ds D’Amico — Nel secondo tempo cambia tutto Juric, confermando il 3-4-2-1 composto da Radunovic (esordio), Almici, Marrone, Balkovec; Ragusa, Henderson, Danzi, Vitale; Lee, Tupta; Pazzini. Al 12’ prima azione della ripresa con la conclusione di Alba che obbliga Radunovic a chiudere in calcio d’angolo. Replicano i gialloblù con Lee tre minuti più tardi con una conclusione al volo bloccata da Da Vià. Top 22 che pareggia al 17’ col colpo di testa di Righetti che supera Radunovic. Pazzini non trova lo specchio della porta subito dopo, pallone che termina alto sopra la traversa. Lee in verticale al 33’ per Pazzini che non aggancia, capitano gialloblù che al 39’ manda alto di testa il pallone su invito da Balkovec. La conclusione ravvicinata di Tupta al 44’ non va altro il calcio d’angolo e nell’azione seguente il palo di Lee sancisce l’1-1 finale. Non hanno preso parte all’amichevole di questo pomeriggio Bocchetti, Dawidowicz, Di Gaudio e Gunter. Sabato 20 luglio ultimo test nel ritiro di Primiero contro l’Union Feltre (ore 17) al campo comunale di Mezzano.