Doppia cifra per l’Hellas Verona di Fabio Pecchia alla prima uscita stagionale. A Stanghe davanti a poco più di cento tifosi e su un campo non certo in ottimali condizioni, i gialloblù si sono presentati contro la Rappresentativa Val D’Isarco col 4-3-3 con Nicolas, Pisano, Bianchetti, Albertazzi, Souprayen; Zaccagni, Viviani, Fossati; Siligardi; Pazzini, Luppi. Indisponibili solo Gomez, Fares e Torregrossa.

Il primo gol della stagione porta la firma di Luca Siligardi all’8′, abile nell’anticipare il diretto avversario dopo il palo colpito da Luppi. Gialloblù che raddoppiano tre minuti dopo col colpo di testa di Pisano su assist di Fossati. Siligardi al 24′ colpisce il palo alla sinistra del portiere, ma il tris arriva al 31′ con Luppi, nuovo numero dieci dell’Hellas Verona che in diagonale supera Siller su assist di Siligardi. Di Pazzini il poker gialloblù, di testa al 37′, primo tempo che si chiude sul 6-0 per l’Hellas Verona, grazie alle doppiette di Luppi (40′) e Pazzini (43′).
Nel secondo tempo, Pecchia conferma il 4-3-3 e manda in campo Coppola, Romulo, Helander, Riccardi, Badan; Zuculini, Checchin, Greco; Tupta, Ganz, Cappelluzzo. Fascia di capitano sul braccio sinistro dell’estremo difensore napoletano dopo l’uscita di Pazzini. Servono 13′ ai gialloblù per ritrovare la via del gol, 7-0 che arriva grazie alla conclusione vincente di Ganz. Zuculini al 15′ firma il suo primo gol (8-0) con l’Hellas Verona grazie all’assist di Tupta, gialloblù che trovano il gol del 9-0 col diagonale di Greco. Al 25′ Valoti prende il posto di Ganz, di Cappelluzzo invece al 28′, di testa su corner di Greco, la rete del 10-0 a favore dei gialloblù, ex attaccante del Pescara che al 32′ sigla la sua doppietta personale e porta il risultato sull’11-0. Di Tupta la rete al 40′ del 12-0, di Cappelluzzo al 45′ il definitivo 13-0.

La prossima amichevole dell’Hellas Verona è in programma domenica 17 luglio ore 17.30 contro la Top 22 Dilettanti.