Questo pomeriggio a Peschiera davanti ad una cinquantina di tifosi gialloblù, l’Hellas Verona di Gigi Delneri ha giocato contro la Primavera di Pavanel, Prima squadra che si è presentata nel primo tempo col 4-4-2, con Coppola, Sala, Helander, Bianchetti, Pisano; Wszolek, Ionita, Hallfredsson, Rebic; Pazzini, Gomez. Aggregati con la Primavera, Winck e Zaccagni. Nella prima frazione di gioco da 35′, decide la rete di Gomez (1-0).

Nella ripresa (40′) l’Hellas Verona conferma il 4-4-2 con Rafael, Bianchetti, Moras, Helander (Albertazzi), Fares; Jankovic, Checchin, Greco, Emanuelson; Siligardi, Gomez. Raddoppio della squadra di Delneri grazie al gol di Jankovic ad inizio secondo tempo. A metà tempo, spazio anche per Albertazzi che ha recuperato dall’infortunio muscolare. L’ex Milan è stato impiegato in coppia con Moras, al posto di Helander. Non si è visto in campo invece Souprayen. Il gol della bandiera della Primavera è stato realizzato da Dagnoni con un bel diagonale che non ha dato scampo a Rafael. I gialloblù di Delneri hanno chiuso a proprio favore sul 4-1 la partitella in famiglia grazie alla doppietta di Siligardi.