Terza amichevole stagionale per l’Hellas Verona di Fabio Grosso. I gialloblù, contro la Fiorentina a Moena davanti a 1980 tifosi, hanno confermato il 4-3-3 con Silvestri, Almici, Souprayen, Caracciolo, Crescenzi; Gustafson, Fossati, Laribi; Cissè, Pazzini, Matos. Parte forte la squadra di Pioli e dopo soli 2’ Simeone calcia su Silvestri a tu per tu col portiere gialloblù. All’8’ ancora pericolosi i viola sempre con Simeone ma la conclusione dell’argentino è centrale e viene respinta da Silvestri. Il portiere dell’Hellas Verona ancora protagonista al 15’ quando la sua respinta non trova pronto Dabo, di testa, col pallone che termina sopra la traversa. Fiorentina in vantaggio al 26’ grazie al tap in vincente di Simeone su assist da destra di Benassi. Replica subito l’Hellas Verona con Cissè che spara alto da comoda posizione sull’ottimo invito di Gustafson. Gialloblù che trovano il pareggio al 29’ grazie al diagonale vincente di Cissè che non dà scampo a Lafont. Fiorentina che ritrova il vantaggio al 35’ col destro preciso a fil di palo di Chiesa che batte Silvestri —— Nel secondo tempo, Fabio Grosso conferma l’undici iniziale e lo stesso assetto tattico. Fiorentina che vuole dettare subito i tempi schiacciando nella propria metà campo i gialloblù. Al 14’ infortunio muscolare per Cissè costretto al campo forzato. Girandola di cambi al 15’, gialloblù che passano al 4-5-1 con Silvestri, Almici, Caracciolo, Cherubin, Boldor; Matos, Zaccagni, Fossati, Gustafson, Felicioli; Tupta. Al 25’ Danzi e Saveljevs al posto di Fossati e Gustafson. Fiorentina vicina al tris al 29’ con Cristoforo che calcia a lato da comoda posizione. Entrano Gonzalez e Kumbulla al posto di Almici e Caracciolo, Hellas Verona protagonista al 37’ con l’azione personale di Matos che si fa tutta la fascia destra prima di servire Tupta che calcia alto. L’ultima amichevole in programma nel ritiro di Primiero è in programma sabato 21 luglio contro l’Union Feltre al campo di Mezzano