L’Hellas Verona al Bentegodi contro il Sassuolo conquista la decima vittoria in campionato e balza in classifica a quota 39 punti.

Partenza in salita per i gialloblù che al 14′ rimangono in dieci per l’espulsione di Rafael. Ma è l’Hellas Verona a passare in vantaggio al 30′ grazie al quarto centro stagionale di Juanito Gomez. Quattro minuti dopo però autorete di Moras che pareggia così i conti a favore del Sassuolo. Il primo tempo termina 1-1.

Nella ripresa show di Luca Toni. Al 17′ sigla la sua sedicesima rete in campionato, la 36a con la maglia dell’Hellas Verona. È lui il miglior marcatore di sempre in serie A con la gloriosa maglia veronese. Capitano scaligero che si ripete al 25′ siglando la sua doppietta personale. Al 43′ Floro Flores firma il 3-2 su assist di Missiroli, sfida che termina con il meritato successo della squadra di Mandorlini che mercoledì sera, nel turno infrasettimanale, sarà impegnato a Genova contro la Sampdoria senza gli squalificati Rafael, Moras e Obbadi