L’Hellas Verona domina e vince con merito al Bentegodi conquistando contro il Napoli tre punti preziosi che lo proiettano a quota 32 punti.

Gialloblù che passano al 7′ con Luca Toni che con una giocata da campione qual è si prende gioco della difesa del Napoli e batte Andujar. Jankovic in due occasioni cerca il raddoppio senza fortuna, Napoli sterile che eva qualche problema alla porta di Benussi al 41′ con Zapata ma Rodriguez è insuperabile.

Nel secondo tempo, al 6′, cross dalla sinistra di Hallfredsson e spaccata vincente di Toni che sigla la sua doppietta personale (13 reti) e sale così al secondo posto nella classifica di tutti i tempi dei bomber gialloblù a quota 33 reti.

Al 35′ ancora protagonista Rodriguez su Zapata, gialloblù che rimangono in dieci in chiusura di gara per l’espulsione di Sala per doppia ammonizione.

L’Hellas Verona non vinceva al Bentegodi contro il Napoli dallo scorso 14 gennaio 2001.