Il Presidente della FIGC, Gabriele Gravina, si schiera pubblicamente al fianco di Damiano Tommasi, Presidente dell’Assocalciatori oggetto di insulti e minacce nelle ultime ore vista la richiesta di fermare il campionato a causa dell’emergenza Coronavirus: "Al di là delle posizioni di parte, per le quali auspico ci sia un confronto risolutivo nelle sedi istituzionali come il Consiglio Federale di martedì, esprimo la mia solidarietà personale e quella dell’intera Federcalcio per le ignobili minacce e per le volgari offese che sta ricevendo sui social il Presidente dell’AIC Damiano Tommasi". Fonte: ANSA, foto: tribuna.com