“Dobbiamo incastrare le giornate di campionato con le competizioni internazionali, partendo da una data ipotetica, come fine settembre o forse anche ottobre. A fine agosto si definiranno le competizioni internazionali, poi a settembre c’è la nazionale. L’8 settembre c’è una gara, il 12 riparte il campionato: lo ritengo poco percorribile in questo momento. Il format è un può essere rivisto, ci confronteremo. Qualcosa bisognerà fare" ha dichiarato il presidente della FIGC, Gabriele Gravina.