“Sono certo che inaugureremo l’Europeo a Roma l’11 giugno con Italia-Turchia. E lo faremo con la presenza del pubblico. Non so ancora quanti spettatori ci saranno, ma il pubblico ci sarà di sicuro. La vittoria finale? Ci manca da tantissimi anni, stiamo lavorando per colmare questa sensazione di vuoto. L’ho definito già nel 2018 un rinascimento culturale" ha dichiarato in conferenza stampa, il presidente della FIGC, Gabriele Gravina.