“Adesso è l’ora di discutere una riforma del sistema: meno partite e più equilibrio – ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport, Gianni Infantino, presidente della FIFA – Si giocherà solo quando si potrà farlo, senza mettere a rischio la salute di nessuno”. Foto Twitter