Il calcio italiano prova a ripartire. Per la FIFA, i contratti verranno prorogati e i giocatori in scadenza o in prestito resteranno a disposizioni dei club fino al termine della stagione agonistica. Ma le società chiedono che intervenga anche “un provvedimento federale sia con riferimento ai contratti tra società e tesserati e sia con riferimento ai contratti tra società italiane ed estere”.