“Una sconfitta non cambia la nostra identità ma soprattutto non cambia i nostri obbiettivi” il commento di Davide Faraoni dopo Hellas Verona-Napoli 0-2.