“Giustamente il pubblico vuole la vittoria. Ci sta ma comunque vada noi abbiamo messo tutto. Ora ci riposiamo perché abbiamo una battaglia. Con che spirito affronteremo il prossimo match? Ora i punti iniziano ad essere pochi. Ora dobbiamo pensare al Brescia e scendere in campo convinti e col coltello fra i denti – ha dichiarato Faraoni a DAZN – Perché così tanta fatica a segnare? Facciamo un buon gioco, tocchiamo tutti la palla. Certo, qualcosa sbaglio anche io nell’ultimo passaggio ma dobbiamo continuare su questa strada".