“Sono contento del gol perché ci ha permesso di conquistare un punto importante. Ce la siamo giocata a viso aperto, in uno stadio importante come San Siro. Se fossimo rimasti in 11, potevamo vincere questa partita. Ci proveremo allora mercoledì a Roma, in casa della Lazio, contro una squadra forte. Una partita che ci dà continuità e stimoli. Terzo gol in campionato? Mi trovo spesso più vicino alla porta e questo sicuramente mi aiuta a trovare con più facilità la via del gol. Le voci di mercato? Il mio obiettivo era quello di rimanere a Verona. Devo ancora crescere, non mi merito al momento certe squadre e per ambire a tali, devo fare ancora meglio in questo finale di campionato. Poi a giugno si vedrà, ma io a Verona ci sto benissimo” ha dichiarato Faraoni dopo Milan-Hellas Verona 1-1.