È anche grazie a Don Paolo De Grandi se l’ASD Ex Calciatori e l’Hellas Verona da anni possono ospitare decine di bambini palestinesi nel progetto ‘Bambini senza Confini’, grazie al suo rapporto con padre Faltas che cura lo scambio tra la Palestina e l’Italia. Ed è proprio alla memoria di questo prete veronese appassionato di calcio scomparso nel 2016 mentre giocava a pallone che è stato intitolato un torneo giovanile a Betlemme al quale sono stati invitati, nello scorso fine settimana, gli Ex Gialloblù Sergio Guidotti, Antonio Terracciano e Gigi Sacchetti. Un torneo vissuto da spettatori, che rinsalda gli ottimi rapporti con la Terra Sancta School, una Scuola Calcio che gestisce un migliaio di giovani giocatori in questa zona sfortunata e colpita da decenni di guerra. Fonte: hellasverona.it