“Mi spiace lasciare l’Hellas dopo due anni e mezzo, così poi, in pochissimo tempo, mi fa uno strano effetto. Ma per me questa rappresenta una scelta di vita e professionale. Ringrazio la società che mi ha accontentato, il mister ed il direttore, ma non potevo rifiutare il Palmeiras. Tutto si è deciso davvero in poco tempo, una settimana. Ma sono felice di tornare a casa dove ho voglia di dimostrare il mio valore. Purtroppo non ho potuto nemmeno salutare i miei compagni come avrei voluto e questo mi dispiace davvero tanto. Parto domani mattina, alle 6 da Venezia. A Verona e all’Hellas, posso solo dire grazie. Sono stato davvero bene e della vostra splendida città avrò sempre un ricordo fantastico. Forza Hellas!” ha dichiarato a Hellas Live, l’ex difensore dell’Hellas Verona, Alan Empereur.