Mandorlini recupera Winck e non avrà a disposizione contro la Fiorentina ben otto giocatori. Il tecnico gialloblù parla degli infortunati e della fiducia riposta nella società e nella squadra.

“La fiducia? Se non ci fosse tra le parti io non sarei qui da cinque anni. Queste sono le esperienze che ti fanno crescere. Uscire da questa situazione ci darà ancora più forza. Le assenze? Abbiamo recuperato solo Winck e portiamo con noi i Primavera Riccardi, Guglielmelli, Checchin, Badan e Speri. Per il modulo contro la Fiorentina deciderò dopo la rifinitura. Viviani? Dovrebbe rientrare in gruppo nei prossimi giorni, sta meglio, ma in quel ruolo con Greco e Matuzalem abbiamo delle valide alternative”.