Nessun eletto nemmeno alla terza votazione. Era necessario il 50%+1 voto che non è stato ottenuto. Questa è la situazione dopo tre votazioni: Cosimo Sibilia con il 39.42% dei voti, Gabriele Gravina con il 38.36% e Damiano Tommasi con il 20.79%. Le schede bianche sono all’1.44%. SI va quindi al ballottaggio tra Sibilia e Gravina. Il sogno di Damiamo Tommasi invece termina qui.