Lo striscione esposto in Curva Sud in un Bentegodi deserto per la protesta, accolta da tutti i tifosi gialloblù, nei confronti della società di Maurizio Setti