Fallite Bari e Cesena, l’Avellino dovrà aspettare invece la sentenza della Covisoc di giovedì. Saranno quindi due o tre i posti liberi nella Serie B 2018/19. In attesa di avere le graduatorie ufficiali dei ripescaggi – si legge su La Gazzetta dello Sport – sembrerebbe avere i requisiti, in questo ordine, Siena, Ternana e Pro Vercelli, col Novara al momento escluso ma pronto a fare ricorso