Questa notte, un aereo con a bordo la squadra del Chapecoense è precipitato a causa di problemi elettrici, secondo le prime ricostruzioni, con a bordo 81 persone tra cui i calciatori ed i membri dello staff tecnico del club brasiliano che avrebbe dovuto giocare la finale della Coppa Sudamericana. Come riporta Eltiempo.com, la squadra brasiliana è stata costretta a cambiare volo su ordine delle autorità brasiliane poco prima della partenza. Ci sono sopravvissuti. L’ex difensore dell’Hellas Verona, Claudio Winck, non figura tra i giocatori convocati e quindi a bordo sull’aereo precitato.