Moras non usa mezzi termini per descrivere il ko contro la Lazio di Pioli.

“Il primo gol? C’è stato un bell’inserimento di Felipe Anderson e anche se l’abbiamo preparata bene in settimana non siamo riusciti a contenerlo. Loro stanno molto bene, ma noi avremmo dovuto fare di più. Comunque è bene ricordarsi dove e come eravamo messi quattro partite fa. La sconfitta? Mi dà fastidio subire tutti questi contropiede. Se abbiamo fatto un passo indietro? Si vedrà nelle prossime partite. Oggi la Lazio ha fatto meglio di noi, tutto qui. Oggi mi è sembrato di vedere una squadra che si sente già salva. Il Cesena? È una partita fondamentale per noi”.