Le dichiarazioni del capitano dell’Hellas Verona, Luca Toni, al termine della vittoria del Bentegodi contro il Napoli.

“Venivamo da tre brutte partite col Napoli, avevamo preso 14 gol contro di loro e volevamo riscattarci. Forse avevamo più fame di loro, siamo stati bravi a segnare e poi a vincere. Higuain fuori? Sono stato contento ma loro hanno anche l’altro centravanti che è forte, queste son cose che spettano all’allenatore. Era importante superare i 30 dopo un periodo brutto e adesso ce la godiamo. Questi risultati positivi ci hanno dato entusiasmo, siamo usciti da un momento buio e non ci vogliamo più tornare in quel momento buio. Stiamo bene, ora pensiamo alla Lazio. A chi dedico la doppietta? Alla mia famiglia e ai miei amici napoletani a Modena che questa sera non mi vorranno molto bene (ride ndr). Futuro? Quest’anno vado in vacanza con la famiglia e dopo decideremo”.