“Sicuramente darò modo ad altri ragazzi di essere della partita, ho bisogno di vederli all’opera e rendere partecipe chi ha meno minutaggio. So quello che uno può dare rispetto ad un altro, ma la motivazione deve essere massimale – ha dichiarato l’allenatore Roberto Donadoni alla vigilia di Bologna-Hellas Verona – Io credo che la Coppa Italia possa non rappresentare il primo obiettivo, però già che ci sei è giusto intraprenderla al meglio. Anche perchè lo sbocco finale è l’Europa. Sicuramente il fatto che le otto grandi entrino dopo traggono vantaggio. In Inghilterra le sorprese sono di più. Donsah? Ha una condizione vicina al 100%, domani sera sicuramente ci sarà. L’ho detto che ha superato i suoi problemini, quindi adesso deve trovare continuità”.