Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha firmato l’ordinanza per il blocco delle auto di domenica prossima, 2 febbraio. Il divieto di circolazione sarà dalle 10 alle 18 e «si applica a tutto il territorio del Comune di Milano», con qualche deroga per permettere ai tifosi di seguire Milan-Hellas Verona allo stadio San Siro.

In una nota, il Comune spiega quali strade saranno escluse dal blocco dalle 12 per facilitare l’accesso alle aree di sosta dello stadio Meazza: via Sant’Elia – nel tratto compreso tra le vie Natta e Diomede; via Diomede – nel tratto compreso tra le vie Sant’Elia e Caprilli; via Natta; via Montale – nel tratto compreso tra le vie Natta e Ippodromo; via Patroclo – nel tratto compreso tra le vie Ippodromo e Achille; via Achille; viale Caprilli; piazzale dello Sport; via degli Aldobrandini; via Palatino; via Rospigliosi; piazza Axum; via Harar; via Tesio; via Novara – nel tratto compreso tra l’innesto alla tangenziale Ovest e via Harar.

Il rispetto dell’ordinanza sarà garantito da circa 70 pattuglie della Polizia locale operative sul territorio, sia in postazioni fisse sia in movimento. E sarà potenziato il personale in servizio alla centrale operativa. Fonte e foto: vvox.it