“Vedendo i risultati ottenuti gli ultimi anni dalle squadre che hanno svolto il ritiro precampionato in Trentino viene da dire che lì ci sia effettivamente aria buona, ideale per una preparazione al top. Non c’è dubbio, in Valle del Chiese ne respireremo molta in vista della prossima stagione”. Così Marco Sorosina, Responsabile Commerciale dell’Hellas Verona, ha introdotto le novità legate alla preparazione pre campionato della società scaligera durante la conferenza stampa a Trento di presentazione dei ritiri estivi 2016. Il Pre Season Training Camp Valle del Chiese, lo ha così definito il manager gialloblù, è previsto da giovedì 28 luglio a lunedì 1° agosto, giornata che vedrà compiersi un’ideale staffetta tutta veronese con l’arrivo a Storo della formazione Primavera Gialloblù, che vi soggiornerà fino al 5 agosto. Questo grazie all’accordo raggiunto tra la Società del Presidente Maurizio Setti e il Consorzio Turistico Valle del Chiese, presieduto da Massimo Valenti.

L’Hellas Verona è tra i 6 top team che soggiorneranno a Luglio in Trentino e rappresenta di fatto la cerniera tra le formazioni di Serie A e quelle di Serie B. Sorosina ne ha parlato nell’affollato appuntamento che ha visto le presenza dell’assessore al Turismo Michele Dallapiccola e del Direttore Generale di Trentino Marketing Maurizio Rossini: “Volevamo fortemente svolgere la seconda parte del ritiro più vicino a Verona rispetto alle precedenti e recenti esperienze – ha chiarito Sorosina nel suo intervento – e certamente il Trentino, con la Valle del Chiese, è la meta ideale per soddisfare questa esigenza. La nostra tifoseria è molto vicina alla squadra e poter raggiungere Storo velocemente, anche in giornata, è un fattore importante”.

L’accordo tra il Consorzio Turistico del Chiese e Hellas Verona prevede la disputa di una amichevole domenica 31 luglio allo Stadio Grilli di Storo con la squadra greca del Panetolikos. Curiosamente la divisa sociale ha stessi colori dell’Hellas ovvero il gialloblù. Si tratta di un appuntamento importante perché rappresenta l’ultimo test prima dell’esordio in Coppa Italia.

Il Pre Season Training Camp dell’Hellas nella Valle del Chiese prevede anche un appuntamento serale in piazza a Storo (le date potrebbero essere quelle di venerdì 29 o di sabato 30 luglio): un incontro con alcuni giocatori creato a favore di quei tifosi impossibilitati a raggiungere la squadra nella prima parte del ritiro.

La presenza del Verona nella Valle del Chiese è reso possibile dalla sinergia tra Consorzio Turistico Valle del Chiese con il Presidente Massimo Valenti, amministrazione comunale di Storo con il Sindaco Luca Turinelli e gli assessori Stefania Giacometti e Fabio Marini, e il Bim con il Presidente Franco Bazzoli. Si sta ora cercando di realizzare un piccolo pool di aziende interessate ad avere visibilità durante il ritiro e a promuovere la propria produzione sul mercato veronese nel corso del campionato, grazie agli accordi di partnership raggiunti con la società del Presidente Maurizio Setti, che si conferma come una società molto dinamica e attenta ai rapporti di co-marketing con il territorio e le aziende partner.

Per la Valle del Chiese significativa è poi la presenza della squadra Primavera che permetterà a quest’area del Trentino Occidentale, posta tra il lago d’Idro e le Dolomiti di Brenta, di avere una grande visibilità durante le partite casalinghe della formazione gialloblù nel campionato nazionale di categoria.

Fonte: hellasverona.it