"È stato un primo tempo a ritmi altissimi, se continuiamo così la portiamo a casa. Il soprannome whisky? È nato così, per caso: nello spogliatoio ci divertiamo, quindi va bene anche whisky" ha dichiarato a DAZN, Federico Dimarco.