“Il Verona? Un disastro ed un gran dispiacere. L’ho commentato qualche volta e da gennaio è tutto chiaro. Hai venduto quelli buoni. Sembrava che fosse una resa. Per me è stata una retrocessione annunciata. È una sconfitta che arriva fuori del campo. È stato un errore perdere Toni. E poi Pazzini. Come si fa a tenerlo fuori contro il Napoli? Toni fuori e Pazzini in campo potevano fare tanto per il Verona – ha dichiarato Antonio Di Gennaro a L’Arena – Problemi di ingaggio? Eh allora lo dicano. Se dici la verità in questi casi, la gente l’apprezza di più. Figurarsi a Verona poi. La squadra? Debole. Pecchia? Non lo conosco. Sono contrario all’esonero ma in certi casi non c’è soluzione. Chi riconfermerei? Nessuno”.