“Cosa ho pensato prima del rigore di Jorginho? Ero sicuro, perché Jorginho è uno che non sbaglia mai. Mi ha ricordato Maradona, perché Diego li batteva così: piano, con un colpettino a spiazzare il portiere. Se vincessimo l’Europeo giocherebbe per il Pallone d’Oro e se lo meriterebbe, anche perché parte da Verona, posto che per me ha qualcosa di speciale" ha dichiarato a tmw, l’ex centrocampista dell’Hellas Verona, Antonio Di Gennaro.