“Verona è una piazza molto importante, già questa estate c’era stato un contatto ma alla fine sono rimasto sino a pochi giorni fa a Parma, contribuendo a questa prima parte di stagione alla causa ducale. Grosso? Mi ha fatto subito un buon effetto, mi è piaciuto molto il discorso che ha fatto dopo la pesante sconfitta di Padova. Il mister è bravo ed il gruppo è molto valido – ha dichiarato Antonio Di Gaudio – I blackout nell’arco di una stagione ci stanno, ora pensiamo a fare il massimo lunedì sera, perché il Cosenza squadra rognosa. Dove amo giocare? Prediligo giocare esterno d’attacco, ma sono a completa disposizione del mister. Cosa rappresenta per me l’Hellas Verona? È l’opportunità della vita. Sono venuto all’Hellas Verona per dare tutto me stesso".