”Come arriviamo alla partita contro l’Orobica? Proveremo a sistemare ancora qualcosa in allenamento, non dobbiamo adagiarci sui risultati fatti finora. Domani sarà una partita molto importante da affrontare con spirito combattivo ma anche con qualcosa in più a livello di gioco. Impegni ravvicinati e soddisfazione per le vittorie? I risultati fanno morale e caricano l’ambiente, ma non bisogna pensare di aver già fatto abbastanza – ha dichiarato l’allenatore Sara Di Filippa a hellasveronawomen.it – Abbiamo anzi la possibilità di giocare con grande frequenza e per tanti impegni ravvicinati, è un’occasione per le ragazze di poter così esprimerci al meglio ed mettere in campo quello che facciamo durante la settimana in allenamento. L’Orobica? Una squadra difficile da affrontare perché in casa prende pochissimi gol e, anche se è una neopromossa, sta facendo bene. Non dobbiamo guardare la classifica perché loro sono avversari tosti, dovremo sudare per tutti i novanta minuti”.