“Quali sono i miei obiettivi con l’Hellas Verona? Sono davvero felice di essere qui, una città molto legata alla mia Firenze. Una piazza davvero importante quella dell’Hellas e farò di tutto per ottenere il massimo con questa maglia. Responsabilità per me? È la prima volta che mi capita in carriera. Sono pronto e voglio ripagare la fiducia della società. Posso giocare sia col Pazzo che da solo. Pazzini da giovane mi ha insegnato molto e sono contento di averlo ritrovato a Verona. Timido fuori e belva in campo? Mi ci rivedo – ha dichiarato Samuel Di Carmine – Voglio affermarmi con l’Hellas Verona. Quest’anno aspettavo la Serie A, poi una chiamata del direttore mi ha fatto decidere di accettare l’importante proposta del club gialloblù. A Verona ho trovato una squadra forte, possiamo dire la nostra in un campionato importante come quello cadetto”