“È stata una partita particolare senza i tifosi, sembrava un’amichevole. Peccato non avere avuto il loro supporto allo stadio, ora spetta solo a noi riconquistarli. Volevamo conquistare i tre punti, dispiace non esserci riusciti. Come sono state le due settimane dopo il ko di Brescia? Lo spogliatoio era giù di morale, ma ci siamo rimboccati subito le maniche. Dobbiamo ripartire da qui ed iniziare a vincere. Grosso? Noi siamo dalla parte del mister. L’abbraccio con Calvano? Simone prima della partita aveva pronosticato il mio gol”.